La parola d’ordine è rete. Fare rete.

M.A.S.C. ha smosso le acque per farsi conoscere, per far conoscere i suoi progetti volti a formare giovani, a migliorare la qualità della vita detentiva nelle carceri italiane, a sostenere associazioni operanti nel nostro paese e non solo.

Lo ha fatto perché l’unica strada intelligente da percorrere è quella della collaborazione, della rete appunto.

Insieme si fa più strada.

Cooperando si è più forti. Per questo M.A.S.C. è entrato in contatto con il Forum Nazionale Giovani, che quest’anno festeggerà il quindicesimo anno di attività.https://www.forumnazionalegiovani.it/

Il FNG è l’unica piattaforma Nazionale di organizzazioni giovanili italiane, 75 al suo interno per l’esattezza, con una rappresentanza di 4 milioni di giovani.

E’ membro del Forum Europeo della Gioventù, che si occupa di rappresentare l’interesse dei giovani europei presso istituzioni internazionali.

Creare spazi di dibattito e condivisione di esperienze, coinvolgere i giovani alla vita sociale, politica e civile, favorire la costituzione di forum, consigli e consulte regionali, provinciali e comunali sono gli obiettivi del FNG.

La partecipazione dei giovani, la loro integrazione in ambito politico, sociale e civile, determina la qualità della democrazia e la crescita del nostro Paese.

I giovani di oggi sono l’unica cosa che conosciamo del futuro.

E’ dunque fondamentale responsabilizzarli, dargli spazio, insegnare loro ad essere lungimiranti.

Purtroppo viviamo in un momento storico in cui sembriamo esserci dimenticati dell’importanza della progettualità.

“Oggi progettare è un’opera titanica poiché nella società del “tutto e subito” – del “life is now”- traguardare l’immediato per tentare di scrutare il futuro è complicatissimo; tanto più se l’azione programmatoria necessita di un impegno individuale in un contesto collegiale”

dice la portavoce del FNG Maria Cristina Pisani, proseguendo

“Appare invece prevalere l’isolamento soggettivo […] e una scarsa propensione al sacrificio in vista di un traguardo più importante in divenire.”

Capiamo quindi l’importanza di far entrare le tematiche sociali nelle scuole, per curare le piaghe sociali che fanno sanguinare il nostro paese, già dalla formazione.

E’ fondamentale mostrare ai ragazzi realtà associative che si muovono con loro per il bene di tutti, per un futuro diverso.

Formarli, coinvolgerli, interessarli, motivarli e sostenerli è prerogativa del Forum Nazionale Giovani, è piantare un seme per far crescere qualcosa domani.

M.A.S.C. ha ottenuto il patrocinio del Forum Nazionale Giovani per lo spettacolo teatrale CAMBIAMO CAMICIA. https://associazionemasc.it/cambiamo-camicia/

Salire sul palco, andare nelle scuole portando storie di donne che a causa della disparità di genere hanno perso dignità e vita, è informare i giovani su ciò che è accaduto e accade ancora, ponendogli però davanti una possibilità di svolta.

Possiamo cambiare, possiamo farlo oggi per domani.

Possiamo farlo insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.