Categoria: EUROPA

È per oggi alle 18 il primo appuntamento del progetto G.A.S. (Generare Arte Sociale) – l’Arte e la Cultura al servizio del Sociale. Ma sarà solo il primo di una lunga serie. Per tutta la settimana infatti, dal 14 al 20 settembre, si susseguiranno incontri presso il Teatro San Carlino di Villa Borghese a Roma. G.A.S. È un’iniziativa autonoma voluta da “Oltre le Parole onlus” e “Dire Fare Cambiare” per la promozione del Teatro Sociale. Entrambe le associazioni si adoperano per una connessione sempre più stretta tra mondo dell’arte e società, ritenendo l’aggregazione culturale strumento fondamentale per la formazione dei giovani e per il recuperoRead More →

“Il re è nudo!” grida il bambino ne “I vestiti nuovi dell’imperatore” di Andersen. È l’unico a vedere la realtà. Nella fiaba del 1837, due imbroglioni fanno credere ad un imperatore vanitoso, di possedere un tessuto formidabile e stupendo, ma invisibile agli occhi di indegni e stolti. Nessuno avrà coraggio di dire la verità al re, nemmeno lui a sé stesso. Solo un bambino lo farà. È la paura di essere politically correct ops… indegni. Oggi è la trentesima Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e nonostante i passi avanti e le grandi conquiste, siamo ancora nudi. Ci copriamo di leggi e articoli,Read More →

GREEN

M.A.S.C. ha deciso di sperimentarsi, di intraprendere nuovi percorsi e di farlo Green. Perché? Intraprendere percorsi nuovi è essenziale, per sentirsi in forma, per non annoiarsi, per migliorare e perché altrimenti anche il mestiere più bello del mondo potrebbe trasformarsi in una noia mortale. Se poi si iniziano nuove cose e lo si fa Green è ancora meglio. È ancora troppo presto per svelarvi i progetti e i programmi futuri di M.A.S.C. e lo faremo più avanti.https://associazionemasc.it/ Cos’è piuttosto questo “essere Green” che troviamo scritto ovunque e sembra essere diventato di tendenza? Prima di tutto, magari andasse davvero di moda! Vivremmo sicuramente in un mondoRead More →

Non solo politica. L’Europa, o meglio, l’idea di un’Europa inclusiva , connessa, fatta di rapporti e collaborazioni è il sogno di tanti, quasi tutti. Le motivazioni storiche che hanno reso necessaria un’unione effettiva, non tanto geografica, ma più economica, politica e culturale, in generale le conosciamo. Ma il desiderio di un continente unificato non è solo cosa d’amministratori. Nel 1990 il politico francese Jack Lang, appassionato di teatro, e il maestro Giorgio Strehler con il sostegno del presidente della Repubblica francese Mitterrand, decisero di creare un’associazione che avesse come prerogativa quella di unire produzioni teatrali e lavori artistici, provenienti da varie regioni d’Europa. Promuovere scambiRead More →